Stai leggendo
L’iPhone 8 costerà oltre i 1000 dollari

Secondo le ultime voci di corridoio, il nuovo iPhone 8 costerà oltre i 1000 dollari (1200€ circa in Italia), diventando a tutti gli effetti più di quanto non lo sia ora, uno smartphone rivolto a chi ha una cifra cosi elevata da sperperare.

iPhone 8: Uno smartphone molto costoso

Il nuovo iPhone presenterà un Display OLED ed altri miglioramenti tra cui l’aumento della memoria e funzionalità come la ricarica wireless, si parla anche di una rivoluzionaria tecnologia 3D realizzata dalla Lumentum. Vi ricordiamo che attualmente il costo è di 1159€ per il modello da 256 GB (iPhone 7 Plus), il quale potrebbe essere nettamente superato dal suo erede. L’intento di Apple è quello di modificare l’Home, abbandonando del tutto i tasti fisici relativi al volume e accensione.

L’iPhone 8 proporrà (secondo dei rumors):

  • Un display flessibile edge to edge di tipo AMOLED di varie dimensioni
  • Tecnologia “Super ricarica” per ricaricare la batteria in poco tempo
  • Tasto Home integrato nel display con un ampliamento della schermata e miglioramento del feedback tattile
  • Scocca realizzata totalmente in vetro
  • Scanner dell’iride per migliorare la sicurezza
  • Doppia fotocamera 3D (solo per la versione Plus)
  • iOS 11 (previsto anche sui modelli precedenti come aggiornamento)
  • Il nuovo chip A11

Si vocifera che Apple abbia intenzione di commercializzare 4 differenti versioni dell’iPhone 8, le quali monteranno un display da 4,7, 5,2, 5,5 e 5,8 pollici.  L’iPhone 8 sarà quindi equipaggiato con un Display AMOLED curvo edge to edge, pulsante Home invisibile e sistema di ricarica senza filo. Sotto la scocca troviamo alcune novità come lo sportellino per la SIM modificato per fare spazio ai nuovi componenti, scanner per l’iride, fotocamera a doppio sensore e funzionalità 3D (si parla della realtà aumentata).

Le colorazioni previste sono Jet White (un bianco lucido) aggiunta a quelle già in commercio come il nero lucido, nero opaco, argento, oro, oro rosa . Apple ha depositato un brevetto legato all’iPhone dal display pieghevole che potrebbe confermare la presenza del suddetto schermo sul futuro melafonino.  Ovviamente tutte le notizie condivise sono da prendere con le pinze in attesa di una conferma o smentita.

Ogni anno si fantastica sempre sul prossimo iPhone e nella maggior parte dei casi il 90% dei dettagli diffusi restano solo dei rumors. Riassumendo il tutto, il nuovo melafonino proporrà un display edge to edge e quindi per la prima volta non solo curvo ma anche flessibile, dirà per sempre l’addio come è accaduto già con il Jack ai tasti fisici del volume e accensione oltre una rivisitazione del tasto Home, ciò consentirà ad Apple di rendere ancora più sottile l’iPhone.

Non ci resta che attendere.

The following two tabs change content below.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Entusiasta
0%
Divertito
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%