Stai leggendo
iPhone 8: Addio al tasto Home?

In queste ultime ore sono circolate sulla rete nuove informazioni legate all’iPhone 8 che vi riportiamo in questo articolo e che vi invitiamo a prendere con le pinze nell’attesa di una conferma o smentita da parte di Cupertino. Secondo l’analista di KGI “Ming-Chi Kuo”, il nuovo iPhone proporrà un’area detta funzionale che prenderà il posto dell’attuale tasto Home, localizzata dunque nella parte inferiore del display, quest’ultimo di dimensioni pari a 5,8 pollici, privo di cornici e con i tasti visibili nella parte frontale.

Novità in vista per l’iPhone 8

La cosiddetta area funzionale, sarà localizzata dove è situato attualmente il tasto Home e il TouchID. Apple compenserà dunque la mancanza della tecnologia TouchID con una funzionalità simile e molto più precisa. Non ci è ancora chiaro come verrà sfruttata la suddetta area ma secondo dei rumors sarà simile alla Touch Bar del MAC. ù

L’analista parla inoltre delle dimensioni del nuovo iPhone, il quale proporrà un display più generoso per dare lo spazio necessario alla nuova area funzione, eliminando le cornici e i vari sensori collocati sotto il display.

Parlando di design, l’iPhone 8 monterà uno schermo OLED realizzato in vetro e privo di cornici come detto, obbligando il tasto Home ad andare ufficialmente in pensione. Grazie alle modifiche apportate, è possibile montare una batteria più potente ma le novità non finiscono qui, pare che il melafonino presenterà un modulo per la scansione 3D.

Secondo quanto riportato da Rod Hall di J.P Morgan, il sensore è presente nell’iPhone 8 per offrire funzionalità come la scansione del volto per lo sviluppo di contenuti mirati alla realtà aumentata.

La tecnologia che permette questo è stata acquisita da Apple nel lontano 2013 per 360 milioni di dollari e prevede importanti potenzialità non ancora sfruttate. La realtà aumentata e quella virtuale sono il futuro ed Apple ha intenzione di abbracciare entrambe appieno.

Non ci resta che attendere informandovi (sempre secondo i rumors), che l’iPhone 8 verrà venduto ad un costo di oltre 1000 euro nella versione base!

Detto questo vi lasciamo ad alcuni dettagli diffusi di recente:

  • Un display flessibile edge to edge di tipo AMOLED di varie dimensioni
  • Tecnologia “Super ricarica” per ricaricare la batteria in poco tempo
  • Tasto Home integrato nel display con un ampliamento della schermata e miglioramento del feedback tattile
  • Scocca realizzata totalmente in vetro
  • Scanner dell’iride per migliorare la sicurezza
  • Doppia fotocamera 3D (solo per la versione Plus)
  • iOS 11 (previsto anche sui modelli precedenti come aggiornamento)
  • Il nuovo chip A11

Non appena avremo ulteriori informazioni non esiteremo a condividerle con voi. Vi informiamo inoltre che la prossima settimana si terrà il Mobile World Congress 2017.

The following two tabs change content below.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Entusiasta
0%
Divertito
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%