Stai leggendo
La casa del futuro brevettata da Apple

Apple deposita un nuovo brevetto, questa volta non si tratta di una funzionalità inedita riservata all’iPhone, ma di un sistema smart automatico pensato e progettato per trasformare le case attuali in abitazioni futuristiche, nelle quali è possibile controllare ogni cosa, dai termosifoni alle luci, dagli elettrodomestici della cucina ai rubinetti del lavandino, attraverso il proprio iPhone o iPad che sia.

home kit apple

La casa del futuro secondo Apple

Il sistema può tenere traccia di tutte le attività svolte in casa direttamente dai dispositivi di Cupertino. Anche dall’Apple Watch sarà possibile comandare ad un elettrodomestico di mettersi in funzione, entrare in casa accendendo le luci dall’orologio, riscaldare l’ambiente ed ogni altra cosa che abbiate mai sognato di fare o visto in un film, HomeKit è in grado di farlo, questo è il nome del progetto di casa Apple attualmente in sviluppo.

Grazie a questo Hub è possibile gestire tutti i dispositivi connessi ad esso, il sistema è stato brevettato da Apple in maniera tale da memorizzare le nostre abitudini, mettendo il tutto in funzione in orari ben precisi, con la possibilità di programmare ad esempio l’accensione delle luci al nostro rientro. Chiaramente trattandosi di un brevetto ci vorranno degli anni prima di assistere alla prima casa futuristica, ma da qui ad un massimo di 10 anni o forse meno, ci sono buone probabilità di ritrovarsi non solo con smartphone o smartwatch ma anche con le smarthouse.

The following two tabs change content below.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Entusiasta
0%
Divertito
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%