Stai leggendo
Infinity su Chromecast da dispositivi Android

infinity_chromecast_FotorL’elenco delle piattaforme che offrono il supporto ufficiale a Chromecast oggi accoglie una new entry di primo livello: si tratta di Infinity, servizio di streaming video lanciato nei mesi scorsi da Mediaset.

L’annuncio arriva tramite un comunicato stampa, giunto in redazione e pubblicato sul blog ufficiale italiano di Google. Il supporto al dongle HDMI è già attivo per quanto riguarda la versione Android dell’app, mentre quella per dispositivi iOS verrà aggiornata a breve.

Siamo lieti di dare il benvenuto su Chromecast a Infinity, il servizio di video streaming di Mediaset. Da oggi, con Chromecast sarà possibile vedere su qualsiasi TV HD gli oltre 5.000 contenuti disponibili su Infinity, che spaziano da film italiani e internazionali a serie TV e cartoni.

Basta dunque un tap sull’icona “Cast” visualizzata nell’angolo superiore destro dell’interfaccia e i contenuti caricati sul proprio smartphone o tablet saranno trasmessi istantaneamente sullo schermo del televisore. Va inoltre segnalato che la compatibilità di Infinity con Chromecast è stata introdotta anche per quanto riguarda il sito ufficiale della piattaforma.

Chromecast si installa in pochi minuti ed è il modo più semplice per portare sulla TV (lo schermo più grande della casa) video, musica e altri contenuti dal Web. Una volta installato Chromecast, si possono usare il telefono, il tablet o il computer per navigare e fare il casting del contenuto sulla TV. Telefono, tablet o computer possono anche fungere da telecomando per mettere in pausa la riproduzione o regolare il volume della TV.

Il piccolo dispositivo di Google, in vendita anche nel nostro paese al prezzo di 35 euro, mette dunque a segno un altro colpo importante, accogliendo il supporto da parte di una piattaforma nuova ma con già in archivio migliaia di contenuti. Naturalmente per effettuare lo streaming dei film e degli episodi delle serie TV presenti nel catalogo è necessario sottoscrivere un abbonamento. Mediaset offre però la possibilità di provare gratuitamente il servizio prima di mettere mano al portafogli, per un periodo pari a 15 giorni.

Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Entusiasta
0%
Divertito
0%
Ok
0%
Triste
0%
Arrabbiato
0%